Lunedì, 13 Novembre 2017 19:47

Link salva la vita di una persona

Vota questo articolo
(1 Vota)

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Da anni il mondo è diviso da chi ama i videogiochi e da coloro che non li possono vedere! Voi da che parte state?

Sinceramente io sono una persona che crede fortemente che siano un ottimo passatempo,un buon metodo di divertimento, molto utili per conoscere nuove persone e fare amicizie. Recentemente ho scoperto però che essi possono fare molto di più, arrivando addirittura a influenzare la vita di una persona. Non ci credete? È assolutamente vero!
Un esempio di ciò, lo si può vedere con la storia del redattore del magazine Gamesradar Derek Buck. Poco tempo fa, strava affrontando un brutto periodo di depressione e non aveva nessuna idea di come uscirne. Dopo giorni e giorni, non migliorava, anzi era quasi arrivato a pensare a cose orribili, come il suicidio.
Quando tutto ormai sembrava perso, entrò in azione il nostro Link!
Infatti il gioco, The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ha letteralmente salvato questo uomo.
In questo caso non stiamo parlando del nostro eroe che fuoriesce dallo schermo e che lo salva da qualche incidente, ma bensì stiamo parlando del gioco in sè. Direttamente dal suo articolo, l'autore scrisse: "Link stava aspettando, e non contava nulla per me.
Meno di nulla.
Immaginate come sono stato sorpreso quando ha iniziato a diventare tutto per me. Più ho conosciuto Hyrule, più mi ha insegnato cose."

The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha, quindi, rappresentato per Derek Buck un "viaggio spirituale" che lo ha aiutato a scacciare via i brutti pensieri e allontanare la depressione, guarendolo.

Che impresa per il nostro Link! E voi? Cosa ne pensate di questo speciale avvenimento? Anche voi avete storie da raccontarci su come i videogiochi vi hanno aiutato? Fatecelo sapere nei commenti!

 

fonte: Gamesradar

Letto 364 volte Ultima modifica il Lunedì, 13 Novembre 2017 20:57